Select Page

Cosa comprare al Lucca Comics 2017: Guida agli acquisti

Cosa comprare al Lucca Comics 2017: Guida agli acquisti

Mancano ormai solo 25 giorni alla 51 esima edizione del Lucca Comics, i biglietti stanno venendo venduti e l’ansia dei cosplayer in ritardo comincia a farsi sentire. Per vivere al meglio la fiera bisogna organizzarsi e progettare ogni singolo evento e, fra questi, bisogna anche pensare a cosa comprare al Lucca Comics 2017.

Eh si perché, come ogni anno, alla Fiera di Lucca potrai trovare centinaia di edizioni limitate e prodotti imperdibili, che daranno fondo alle tue tasche. Già perché il problema di Lucca è proprio questo, ovvero che ti trovi davanti centinaia, o meglio migliaia di fumetti, giochi e gadget che hai sempre desiderato possedere.


Ma cosa conviene comprare a Lucca? Quando è meglio farlo? Tranquillo, ci pensiamo noi a darti qualche consiglio per risparmiare e per non lasciarti perdere le più belle novità!

Consigli d’acquisto

Lucca è un po’ come un amico al quale decidi di dare una mano e si prende tutto il corpo: tu decidi di spendere 100 e lui ti fa spendere 1000, anche se avresti voluto spendere 10.000. Vediamo allora qualche consiglio per sopravvivere alla fiera e risparmiare.

Fissati un Budget

Lo so, non sempre è facile, ma cerca di porti un limite massimo oltre al quale non accedere.

Al Lucca Comics potresti portarti lo stipendio di una vita e l’eredità di tutti i tuoi parenti, ma potrebbe ancora non bastardi. Si perché ovunque si posi il nostro sguardo troviamo qualcosa da acquistare, da comprare. Ci sono offerte, cose mai viste, articoli che sempre avremmo sognato di avere.

Fate attenzione o potreste trovarvi ad addebitare anche un rene di vostra mamma.

Aspetta

Ssshh, non dite a nessuno che vi sto svelando questo segreto, sennò mi va in fumo il mio modo di risparmiare.

Al Lucca, verso gli ultimi giorni di fiera, soprattutto l’ultimo, potrai trovare interessantissime offerte e ottimi sconti, perché gli standisti preferiscono cercare di vendere quello che gli è rimasto. Ovvio, stand come quello della Panini e della Bonelli non faranno sconti, avendo un prezzo di copertina sotto il quale non possono scendere, ma se sai dove cercare, ottimi acquisti potrai fare 😉

Cosa comprare al Lucca Comics 2017

Passiamo nel vivo dell’articolo elenco tutte le migliori cose che conviene comprare a Lucca.

Giochi da Tavolo e di ruolo

Ebbene si, il Lucca Comics è uno dei posti più migliori dove potersi accaparrare giochi da tavolo e di ruolo di tutti i tempi, soprattutto quelli un po’ datati, fuori circolazione. Nell’Area Games, ad esempio, si trovano centinaia di stand che vendono giochi fantastici, sia nuovi che vecchi.

Il Lucca è quindi un ottimo posto per recuperare i migliori giochi da tavolo di sempre, o per scoprirne di nuovi per immergersi in avventure fantastiche. Un esempio? Lo scorso anno mi sono recuperato La Battaglia dei Cinque Eserciti a soli 40 €, il 50% in meno.

Gadget

Hai presente il paradiso? Ecco, io me lo immagino più o meno come il Lucca Comics, pieno zeppo di fumetti e oggetti introvabili, tra cui migliaia di gadget diversi, tra cui spade, action figures, miniature, gundam e chi più ne ha più ne metta.

Il Lucca Comics 2017 potrebbe essere il luogo adatto dove recuperare gli accessori e le armi per i propri cosplay (a proposito, hai letto il nostro Studio sul Fenomeno del Cosplaying? Che aspetti a farlo?), per acquistare fantastiche action figures dei propri personaggi preferiti, o per comprare gadget introvabili dei propri fandom.

Fumetti

Non solo giochi si possono recuperare al Lucca Comics, ma anche, e soprattutto, fumetti. Fumetti di ogni tipo, siano questi manga, grapich novel, fumetti americani o italiani. Al Lucca potrai trovare centinaia di stand nel quale recuperare tutti i volumi più introvabili, così da concludere le tue collezioni.

Sergio Bonelli Editore: un sacco di novità

Quest’anno, come ogni anno, la Sergio Bonelli Editore si presenta al Lucca con tantissime novità ed edizioni speciali che i tanti appassionati, me compreso, non vedono l’oro di poter acquistare, primi fra tutti il cofanetto demoniaco di Groucho.

Grouchomicon

Ne abbiamo tanto sentito parlare, sia sulle pagine ufficiali della Sergio Bobelli Editore che nel profilo dell’attivissimo Roberto Recchioni, e ieri, finalmente, ne sono state condivise le prime foto. Il Grouchomicon è un cofanetto pregiato imperdibile, all’interno del quale saranno contenuti ben 12 volumi aventi come protagonista Groucho, l’assistente di Dylan Dog. Fra i volumi di 32 pagine, anche uno speciale di 16, scritto da nientepopodimeno che Tiziano Sclavi e Alfredo Castelli, ideatori rispettivamente di Dylan Dog e Martin Mystere.

Gli albi saranno tutti completamente inediti e scritti da alcune delle figure di riferimento del fumetto italiano, tra cui compaiono i nomi di Zerocalcare, Enoch e Torti. Tutte le informazioni a riguardo potrete trovarle direttamente sul sito della Sergio Bonelli Editore, oppure leggendo questo post di Recchioni:

Variant Cover e altri volumi

Come ogni anno, Lucca presenta delle edizioni speciali dei suoi fumetti. Quest’anno quello che ti consiglio di recuperare è Morgan Lost Dark Novels, il numero zero della nuova serie di Chiaverotti con una copertina speciale, e UT: L’inizio, cartonato che assolve a ruolo di prequel della serie di Roi e Barbato. Non dimentichiamoci poi della variant del Tex Color, delle Copertine d’Oro e di Mani Nude della Barbato.

 

Per questo Lucca Comics 2017 è quanto. E voi cosa comprerete? Avete qualche volume o gioco da recuperare?

Cosa comprare al Lucca Comics 2017: Guida agli acquisti
Valuta questo articolo

Siamo pure su Facebook