Ieri, in seguito all’annuncio dell’aumento di prezzi degli abbonamenti di Netflix in Italia, comunicato da diverse testate giornalistiche italiane, abbiamo contattato l’assistenza di Netflix, la quale ci aveva confermato che NON vi sarebbe stato alcun aumento di prezzi, e che la notizia era solo una fake news.



Oggi, però, abbiamo ricontattato l’assistenza e, a quanto pare, la verità riguardo l’aumento dei prezzi in Italia sta a metà. Oggi l’assistenza ha ricevuto un comunicato ufficiale proveniente dagli USA che afferma che l’aumento di prezzi sarà valido anche in Italia, ma che varrà soltanto per tutti coloro che si abboneranno a partire dal 9 ottobre.

netflix aumento prezzi dichiarazione ufficiale

Chi è già abbonato non dovrà quindi pagare di più e il prezzo del suo abbonamento rimarrà bloccato. Nonostante, infatti, molte testate abbiano parlato di aumento di prezzi anche per coloro che sono già abbonati, a partire dal 19 ottobre, questa pare essere una notizia falsa. Netflix ha infatti ufficialmente sbugiardato questa notizia.

dichiarazione ufficiale netflix

I piani che aumenteranno il loro costo sono quello standard e quello premium, che aumentano di 1 € salendo a 10.99 € e 13.99€.

Questo è quanto ci è dato sapere e quanto di ufficiale vi sia. Tutte le altre informazioni sono voci di corridoi e fake news click bait.

Netflix: la verità riguardo l’aumento di prezzi in Italia
Valuta questo articolo