Dal 17 luglio Il Trono di Spade è tornato a riempire le nostre tristi giornate con i nostri personaggi preferiti e la loro lotta per la conquista dei Sette Regni. Ma cosa sappiamo dei luoghi presenti all’interno della serie realizzata da George R. R. Martin?

 

Sappiamo che il mondo di Game of Thrones si divide in Continente Occidentale, noto anche come Westeros, e Continente Orientale, Essos, nei quali sono ambientate le vicende di coloro che vogliono ottenere il tanto agognato Trono di Spade.


Essos

Partiamo dal Continente Orientale, che possiamo definire il meno frequentato dai protagonisti della serie TV. Lo conosciamo grazie al percorso affrontato dalla Madre dei Draghi Daenerys Targaryen la quale abolisce la schiavitù e si fa strada fino a Roccia Del Drago, suo luogo di nascita, approdando così nel Continente Occidentale.

Il continente si estende in orizzontale ed è delimitato a Nord dal Mare dei Brividi, a Est dal Mare di Giada e a Sud/Sud-Ovest dal Mare Dell’Estate.

 

Città libere

È la regione che comprende le città della parte occidentale del Continente completamente indipendenti e che, quindi, non sottostanno all’autorità del sovrano del trono di spade. Le città facenti parte di questa regione sono nove e sono:

  • Lorath
  • Braavos
  • Pentos
  • Myr
  • Lys
  • Tyrosh
  • Volantis
  • Norvos
  • Qohor

Nella mappa potete vedere la loro disposizione geografica.

 

Fiume Rhoyne

Si trova sulla parte occidentale del Continente ed è dominata dal fiume Rhoyne e tutti i suoi numerosi affluenti che sfociano nel mare dell’Estate, nei pressi del porto di Volantis.

 

Penisola Valyriana

La regione è situata a Sud-Est delle città libere e a Ovest della baia degli Schiavisti ed era un tempo la terra della popolazione di Valyria, popolazione che fondava tutto il suo potere nei draghi.

 

Baia degli Schiavisti

È situata a Est della penisola Valyriana e i suoi abitanti sono i discendenti di Ghis, storica rivale di Valyria.

 

Mare Dohtraki

Il Mare Dothraki è, in realtà, un mare di erba che si estende per chilometri verso il centro del Continente ed è popolato dai Dothraki, una popolazione di guerrieri nomadi a cavallo.

 

Westeros

Nel Continente Occidentale che, a differenza di quello orientale, si estende in verticale sono presenti dieci regioni che lo suddividono.

 

Oltre la Barriera

È il territorio che si estende oltre la Barriera verso il Nord, superando i confini delle mappe a noi note. È considerata la terra dell’Eterno Inverno a causa delle temperature gelide e pungenti.

 

Dorne

È la regione più a Sud del Continente Occidentale e dalla costa meridionale si estende fino alle Montagne Rosse delle Terre Basse. La regione è di dominio della casa Nymeros Martell e, a causa della storica invasione di Rhoynar, la loro cultura è molto più simile a quella greca e turca, a differenza di tutto il resto del Continente che rispecchia la cultura del resto dell’Europa Occidentale.

 

Terre della Corona

All’interno di questa regione troviamo già traccia dei Sette Regni. Infatti, la capitale Approdo del Re si trova proprio in questa area che, di conseguenza, è sotto controllo diretto del re del trono di spade. La regione comprende, inoltre, alcune isole tra cui l’isola di Roccia del Drago.

 

Sette Regni

Adesso, però, approfondiamo con maggiore attenzione il territorio dei Sette Regni, protagonisti indiscussi della serie TV che ha conquistato il pubblico di tutto il mondo.

 

Nord

È la regione più estesa di Westeros e comprende perlopiù zone boschive e, quindi, non vi è moltissima popolazione. Il clima è freddo, tanto che è possibile che si verifichino nevicate anche durante l’estate.

Si estende dalla terra dei Guardiani della Notte, il Dono, fino all’Incollatura, una striscia paludosa che separa il Nord dal Sud.

Per millenni a capo della regione vi erano i componenti della Casa Stark di Grande Inverno fino a quando, con la Guerra dei Cinque Re e l’apparente fine della Casa Stark, l’autorità è passata alle mani della Casa Bolton.

I figli illegittimi nati in questa regione prendono il cognome Snow.

 

Isole di Ferro

Dal nome è già possibile intendere che la regione in questione è composta da un agglomerato di isole a largo della costa occidentale di Westeros ed è la più piccola regione dei Sette Regni.

Il territorio è arido e sono presenti molte miniere da cui è possibile estrarre metalli come il piombo e il ferro. La popolazione di questa regione è nota come Uomini di Ferro.

Il controllo della regione è in mano alla Casa Greyjoy di Pyke dopo che la dinastia di Harren Il Nero si è estinta.

I figli illegittimi delle Isole di Ferro hanno il cognome Pyke.

 

Terre dei Fiumi

È la regione che si trova nella parte centrale del continente ed è una zona molto fertile grazie alla grande quantità di fiumi. Si affaccia, inoltre, sul Golfo dell’Uomo di Ferro.

La regione è in mano alla Casa dei Tully di Delta delle Acque fino alla Guerra dei Cinque Re, quando a prendere il controllo è la Casa Frey di Delta delle Acque, nonostante il titolo della casa principale della regione sia assegnato alla Casa Baelish di Harrenhal.

Il cognome dei figli illegittimi della regione è Rivers.

 

Valle di Arryn

La Valle di Arryn si affaccia sulla costa orientale del Continente, più precisamente sul Mare Stretto. È quasi completamente circondata dalle Montagne della Luna, per cui il territorio è prevalentemente montuoso. La regione comprende l’arcipelago delle Tre Sorelle e Città del Gabbiano, una delle città principali del Continente.

La casa Arryn, una delle linee di nobiltà più antiche, è a capo della regione e risiede nel castello di Nido dell’Aquila, quasi impenetrabile per via della sua collocazione geografica.

I figli illegittimi appartenenti a questa regione hanno il cognome Stone.

 

Terre dell’Ovest

È la regione che si trova a ovest delle Terre dei Fiumi e a Nord della regione dell’Altopiano. Il territorio è prevalentemente montuoso ma contiene le più ricche miniere di oro e argento.

Il comando delle Terre dell’Ovest è nelle mani della Casa Lannister di Castel Granito.

Il cognome dei figli illegittimi delle Terre dell’Ovest hanno il cognome Hills.

 

Altopiano

È la regione più estesa subito dopo la regione del Nord ed è tra le più prospere del Continente. La regione è densamente popolata e a capo di essa vi è la Casa Tyrell di Alto Giardino.

Il cognome attribuito ai figli illegittimi della regione è Flowers.

 

Terre della Tempesta

Le Terre della Tempesta sono situate a Sud della capitale dei Sette Regni, Approdo del Re, ed è delimitata a Est dalla Baia delle Acque Nere e a Ovest dall’Altopiano.

La regione è controllata dalla Casa Baratheon ma, da quando Stannis Baratheon si è recato alla Barriera, il controllo è indirettamente nelle mani di nobili fedeli alla Casa Lannister e alla dinastia che ha sostituito i nobili fedeli a Stannis.

Ai figli illegittimi di questa regione viene attribuito il cognome Storm.

 

Con ciò, quindi, oltre ad avere una migliore idea di come sia strutturato tutto il mondo de Il Trono di Spade abbiamo anche meglio compreso chi possiede realmente cosa. Ora quello che vogliamo sapere è chi controllerà definitivamente tutti i Sette Regni. Nel frattempo, però, è possibile acquistare online le magliette Game of Thrones  (ma anche action figures, borse, cappelli, poster e portachiavi) delle varie casate per sentirsi parte della grande avventura che sta volgendo al termine.

Geografia de Il Trono di Spade: tutti i luoghi della serie TV
Valuta questo articolo