The Legend of Zelda: Breath of The Wild è stato il titolo di lancio della nuova arrivata Nintendo Switch, e ha riscosso un indiscusso successo con l’introduzione di meccaniche innovative per il genere.

Nonostante Nintendo continui a supportare il gioco con il rilascio di DLC, i fan, rilancia Segmentnext, stanno già parlando del sequel.

Il produttore di The Legend of Zelda: Breath of The Wild dichiara:

non abbiamo alcun progetto per un futuro Zelda, stiamo ancora lontani da ciò, sfortunatamente. Al momento sto raccogliendo idee per un sequel, ma non posso fare tutto da solo. C’è una montagna di lavoro da fare per un lungo periodo di tempo, perciò siamo ancora lontani dall’aver pianificato ogni cosa. Dateci del tempo…

Riguardo il game design invece, recentemente il game director Hidemaro Fujibayashi si è espresso riguardo il game design del titolo, e la possibilità che esso possa diventare il nuovo standard per i giochi open world:

Non possiamo dire molto al momento, ma vi sono molte cose nel game design di questo titolo che stiamo esplorando. Se, come risultato del nostro studio, avremo riscontri positivi, potremo offrire alla nostra audience nuove esperienze di gioco, e questo design potrebbe divenire lo standard.

The Legend of Zelda: Breath of The Wild è disponibile ora per Nintendo Switch e Wii U.

Il sequel di The Legend of Zelda: Breath of The Wild è ancora piuttosto lontano, parola degli sviluppatori
Valuta questo articolo