Nel 2015 fu il Telegraph, noto quotidiano del Regno Unito, a diffondere per primo la voce secondo la quale Frozen avrebbe avuto un sequel. Quattro mesi più tardi fu la stessa Disney ad annunciarlo ufficialmente: quindi si, Frozen 2 si farà, e pure presto.

La Disney sa sempre quando cavalcare l’onda del successo e non si è certo lasciata sfuggire la ghiotta occasione che presentava Frozen, visto i milioni di fan ancora ossessionati dal film successo del 2013.

Purtroppo i milioni di fan, soprattutto bambini, che aspettano di tornare al cinema per poter vedere il secondo film di Frozen, devono per ora portare pazienza e rimanere con la bocca asciutta, vista la completa mancanza di trailer, teaser e comunicazioni ufficiali. Non ci sono fonti o immagini dalle quali estrapolare la trama, ma possiamo usare il nostro cervello e la nostra immaginazione per pensare a quello che potrà accadere nel sequel.



Frozen 2 quando uscirà

Di seguito scoprirai non soltanto quando uscirà Frozen 2, ma anche molte anticipazioni e riflessioni riguardo alla pellicola. Buona lettura 🙂

1. Data uscita di Frozen 2: è stata cambiata!

La Disney aveva ufficialmente annunciato che la data d’uscita sarebbe stata il 27 novembre 2019, e che quindi saremmo riusciti a vedere il sequel di Frozen il Regno di Ghiaccio dopo circa sei anni. Alcuni giorni fa, però, la Disney ha ufficialmente comunicato di aver cambiato la data di uscita di Frozen 2, posticipandola di un mese al 12 dicembre 2019.

Niente di grave per fortuna, si tratta solo di un mese in più da aspettare.

 

2. Elsa avrà un nuovo vestito

Elsa è diventato un personaggio iconico della cinematografia Disneyana e una vera e propria idola per milioni di bambini. Sono molte le bambine che ancora oggi, durante le feste, indossano l’abito blu della Regina del Ghiaccio.

Già in Frozen Fever, cortometraggio della Disney che puoi trovare qui, le due beniamine indossavano vesti diverse, quindi state certi che nel sequel vestiranno abiti ancora diversi.

Frozen fever

Questo perché, da quando il film è stato rilasciato nel novembre del 2013, il merchandising legato alla pellicola ha venduto per cifre da record. Ancora oggi centinaia di padri cercano in tutti i modi di portarsi a casa gadget e bambole del primo episodio, pagandole centinaia di euro. Il nuovo vestito sarà quindi solo uno dei tanti cambiamenti volti ad ampliare il merchandising legato al Regno di Ghiaccio e aumentare così gli introiti.

3. Anna e Elsa faranno un secondo duetto

anna e elsa frozen 2

anna e elsa frozen 2

Secondo Tim Robey, critico cinematografico del Telegraph, si vedrà un secondo duetto fra le due protagoniste, il quale avrà un ruolo centrale nel film. Let It Go, in italiano All’alba Sorgerò, aveva infatti riscosso un enorme successo addirittura agli Oscar e per questo si prevede un secondo duetto, seppur con dinamiche diverse per non ricalcare esattamente il precedente.

Qualcosa di diverso, ma dal grande impatto.

Questa tesi è avvalorata dal fatto che Elsa e Anna sono apparse solo in quattro scene nel primo film e che quindi si spera in un maggior approfondimento della loro relazione su Frozen 2.

La stessa cosa è stata ripetuta da Robbie Collin, che in ugual modo crede che gli intenti della Disney siano quelli di creare un vero e proprio musical cult e che, quindi, un duetto sia fondamentale nella storia. Sarà però dura ricreare una canzone dai toni epici e dall’atmosfera perfetta come è stata Let It Go, canzone che ci ha fatto letteralmente amare il personaggio di Elsa.

4. Nella versione inglese compariranno Kristen Bell e Idina Menzel

Sono state proprio loro le prima a divulgare la notizia che il film sarebbe comparso nelle sale cinematografiche a partire dal 27 novembre 2019. Frozen 1 è stato il film di animazione con più incassi di sempre e così la Disney ha deciso che può permettersi entrambe le star in questo sequel che già si annuncia un successone.

Bell ha inoltre affermato che il film uscirà a così grande distanza dalla prima pellicola perché la Disney lo sta progettando e realizzando con grande attenzione.

5. Conosciamo il regista

Già, non solo conosciamo il nome del regista, ma è una star che abbiamo già avuto modo di conoscere. Si perché stiamo parlando del ritorno di Jennifer Lee, regista del primo film e a breve regista di Forzen 2.

Visto lo spettacolare lavoro fatto con la prima pellicola non ci possiamo che aspettare ancora di più da una regista così promettente.

6. Elsa sarà omosessuale?

La principessa del Regno di Ghiaccio ha sicuramente stravolto e rivoluzionato l’universo Disney ma c’è chi crede che si potrebbe fare ancora di più. La GLAADGay & Lesbian Alliance Against Defamation, vorrebbe ora trasformare la protagonista nel primo (o meglio secondo dopo il live action de La bella e la Bestia) personaggio omosessuale in un film Disney (qui spiegano il tutto in dettaglio).

La campagna lanciata dall’associazione si scaglierebbe proprio contro la nota Casa d’Animazione, la quale viene criticata in quanto incapace di presentare personaggi gay all’interno dei suoi film. La comunità LGBT ha quindi richiesto a gran voce che su Frozen 2 Elsa venisse scritturata come prima principessa Disney lesbica, richiesta lanciata e diffusa con l’hastag #GiveElsaAGirlfriend. Riguardo a questo non è però ancora giunta nessuna comunicazione ufficiale quindi, per adesso, non vi è alcuna possibilità che l’eroina Disney sia omosessuale.

7. Un ultimo ritorno

olaf frozen 2E’ stata confermata anche la presenza di un personaggio fondamentale, la figura più dolce e coccolosa di Frozen. Si stiamo ovviamente parlando di Olaf.

E c’è di più: il simpatico pupazzo di Neve non solo tornerà nella prossima pellicola, ma avrà uno spazio tutto per sé in uno speciale TV in uscita proprio quest’anno: una sorpresa tutta Natalizia. L’episodio si chiamerà Frozen Le Avvenutre di Olaf e anche se sarà incentrato sul tenero pupazzo compariranno anche Anna, Elsa, Kristoff e, ovviamente, Sven. A dirigere il tutto saranno i registi d’animazione Kevin DetersSteven Wermers-Skelton.

 

8. Elsa morirà

Secondo alcune teorie Elsa sarebbe destinata a morire proprio nel sequel di Frozen. Non sono poche le congetture e le voci a riguardo della sua presunta scomparsa, anche se personalmente non credo sia una teoria alla quale dare peso. Anzi, la notizia sembra del tutto fasulla, quindi le preoccupazioni sono inutili.

9. Le registrazioni sono cominciate

Pochi giorni fa l’attore Jonathan Groff, doppiatore del simpatico Kristoff, ha rivelato di essere stato contattato dalla Disney per recarsi negli studi di registrazione entro pochi giorni, per poter così cominciare a registrare la sua parte del sequel. La notizia è stata rivelata all’Entertainment Weekly durante un’intervista, ma Jonathan non ha saputo rivelare alcuna news o aggiornamento, essendone completamente all’oscuro.

10. Titolo del film

Durante il Panel Disney Animation, tenutosi al D23 Exspo 2017, John Lasseter, il doppiatore di Olaf,  ha svelato alcuni segreti intorno al titolo di Frozen 2. Dalle sue parole abbiamo appreso che il sequel avrà un nome completamente diverso dalla prima pellicola, ovvero “Il Regno di Ghiaccio”, e che si è preso in considerazione di intitolarlo proprio Frozen 2, ma scritto in Norvegese, ovvero Frozen To.

 

Noi non stiamo più nella pelle! Ancora canticchiamo le canzoni e non vediamo l’ora di poterci recare al cinema per poter vedere il sequel. E voi? Andrete a vederlo? Lo state aspettando?

Frozen 2: data d’uscita, novità e anticipazioni sul sequel Disney
5 (100%) 2 votes