L’annuncio ufficiale è stato dato ieri sera durante un’intervista alla trasmissione della BBC Radio 2, nella quale è stato confermato che Peter Capaldi lascia Doctor Who, una notizia che ha stravolto tutti i whovian che già sentono la mancanza del dodicesimo dottore.

In questi giorni, l’attore è impegnato sul set di Doctor Who per girare le scene della sua rigenerazione, che avrà luogo nello speciale di Natale del 2017.

A Capaldi era stato anche proposto di rinnovare il contratto per un’altra stagione, ma l’attore ha preferito rifiutare per immergersi in nuove sfide, nonostante il suo amore per la serie.

Riportiamo ora le parole che Peter ha detto ieri in radio:

“Mi sento triste, amo Doctor Who, è un programma fantastico dove lavorare […]. Non posso elogiare le persone con cui lavoro in modo migliore, ma sono sempre stato una persona che fa tante cose diverse”.

Dovremo quindi abituarci a dire addio ad un altro dottore, anche se tutti noi fan sappiamo quanto sia difficile. Dodici si era affermato in questa serie con i suoi toni cupi, la sua sregolatezza e la sua pazzia.

Abbiamo affrontato due stagioni in cui ci viene mostrato un altro lato del Dottore, uno meno affidabile ma più profondo. Vedremo come Capaldi si presenterà nella sua terza ed ultima stagione.

Iniziano già le discussioni su chi potrebbe prendere il posto di Peter Capaldi come tredicesimo dottore. I nomi fatti dal sito della BBC sono: Ben Whishaw, Rory KinnearRichard Ayoade.

Ricordiamo anche che non è solo a lui che diremo addio in questo 2017; anche Moffat ha annunciato il suo ritiro dalla serie, suscitando pareri diversi nei fan.

Peter Capaldi lascia Doctor Who | La decima sarà l’ultima stagione
Valuta questo articolo