Dopo tre anni dalla pubblicazione di Four, Veronica Roth torna in libreria con un nuovo romanzo: Carve the Mark. Il libro segna l’inizio di una dilogia e sarà disponibile in lingua originale dal 17 Gennaio.
Veronica Roth

Ciò che sappiamo su Carve the Mark

La trama ruota attorno a due ragazzi di territori differenti, Akos e Cyra. Il primo appartiene a una stirpe leale e buona. La seconda è la sorella di un brutale tiranno, che la usa per torturare i suoi nemici. I due verranno a contatto quando il fratello di Cyra rapirà Akos e suo fratello. Riusciranno i due a mettere da parte le loro diversità per collaborare o finiranno per distruggersi l’uno con l’altro? Lo scopriremo soltanto leggendo.

Una cosa certa è che l’opera differisce notevolmente dalla saga di Divergent, catapultandoci in un modo decisamente complesso, con le sue nazioni e le sue lingue, i suoi misteri e le sue guerre.

Un tratto interessante di questa ambientazione è che in questa “galassia”, come viene definita dall’autrice, ogni persona ha un suo potere che lo rende unico. Per questa ragione la nuova dilogia è stata catalogata come fantascientifica.

L’opera sembra avere anche un carattere più cupo rispetto a quello della saga precedente, mostrandoci quanto volubile sia la volontà dell’essere umano. Difatti, non si parlerà più di fare del bene, ma di ottenere quello che si vuole, nonostante tutto.

Sembra che Crave the Mark abbia tutte le carte in regola per diventare un successo mondiale e per attirare a sé anche chi, prima d’ora, non ha letto nulla di Veronica Roth.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Carve The Mark | Veronica Roth torna in libreria
Valuta questo articolo