Una trama da “Alla ricerca di Nemo”  e “Toy Story” ambientata sulla terra ferma e con animali. Personaggi avvincenti e tanto humor. Pets Vita da Animali è il nuovo film d’animazione adatto a grandi e piccini. Dai creatori di Cattivissimo Me I Minions nasce un altro film campione d’incassi. I produttori, Christopher Meledandri Chris Renaud, questa volta ci portano nel mondo degli animali domestici, mostrandoci i pasticci che combinano quando noi non siamo in casa. Ci mostrano una realtà animale differente rispetto a quella cui la Disney – e altre case – ci hanno abituati.

 Recensione

pets vita animali recensione

Un film d’animazione piuttosto leggero, privo di crudeltà e del tutto innocuo. Adatto, quindi, ai bambini di ogni età, ma non solo. Con la sua sceneggiatura e con i suoi realistici soggetti, diventa un cartone godibile anche per un adulto.

Di fatti, molte delle scene riprese, ricordano pari pari il film d’animazione Toy Story. Le analogie a livello di trama, infatti, sono evidenti.

Eppure Pets è un film che consigliamo perché, se guardato senza pretese, è piacevole e divertente.

La trama scorre veloce, anche se a volte eccessivamente prevedibile, e si districa tra le varie vite dei personaggi, riuniti nel salvataggio di un nuovo cane del quartiere, nonché “coinquilino” del protagonista: Max. È una storia che si basa sui rapporti d’amicizia che si instaurano tra gli animali e tra gli uomini e gli animali. La pellicola è ricca di luoghi comuni, il gatto si comporta da gatto e il cane da cane ma, nonostante la stereotipizzazione, entrambi possiedono una caratterizzazione propria.

Punto a favore del cartone è sicuramente quello dei disegni e dei colori, che vi faranno innamorare ancora più sia dei vostri amici pelosi, che di New York.

Ciò che forse manca per rendere più completa l’opera è, a mio parere, una scena emotiva, che susciti un po’ di malinconia – anche distratta – nello spettatore.

In breve, Pets è un cartone che noi di GeekFortress vi consigliamo assolutamente di andare a vedere se privi di pretese, ma con l’intenzione di passare una serata all’ordine della spensieratezza.

Bonus: Il film è preceduto da un cortometraggio de I Minions che ci ha fatto venire le lacrime agli occhi per le risate.

Trama

pets recensione

 

La storia di Pets è incentrata su Max, un Jack Russell con tanti amici e una padrona che lo ama, Katie. Un giorno però, il suo equilibrio si rompe, quando il suo umano porta a casa un cagnolone dal canile. Tra i due è subito guerra per guadagnarsi il cuore del padrone.

L’idea di Max è quella di far sì che il nuovo arrivato, Duke, venga ritenuto responsabile di vari pasticci fatti in casa e fuori, con la speranza che Katie lo riporti indietro.

Il trambusto li porta a imbattersi in due accalappiacani (figure già viste in Garfield) che li acciuffano. La loro sparizione viene subito notata dagli amici canini, felini e pennuti di Max che si mettono sulle loro tracce.

Nel tentativo di scappare, i due protagonisti vengono presi di mira da una Gang, guidata da un temibile coniglietto fuffoso, che odia gli animali domestici.

I due devono quindi cercare di salvarsi la pelle e tornare a casa sani e salvi, mentre si ritroveranno ad affrontare separazioni, serpenti, cagnette innamorate e gatti randagi.

Votazioni

Globe and Mail: 3/4

Daily News: 4/5

Mymovies3,5/5

Imdb6,7/10

GeekFortress: 7,5/10

 

E per Pets vita da Animali è tutto. Se non sai cosa guardare puoi sempre dare un occhio alla nostra sezione film e serie TV, per leggere le nostre recensioni, o iscriverti per rimanere sempre aggiornato.

Salva

Salva

Salva

Pets Vita da Animali | La recensione
Valuta questo articolo